Poesie

nero-piuma-fly-1nero-piuma-fly-2

Le poesie di Claudia

Sono nata in un borgo medioevale della provincia di Bari e per formarmi come attrice, andai via appena diciottenne.
Ero una sorta di Ecuba: senza casa, senza patria e con una serie di lutti nel cuore.
Sono sempre stata un’anima errante e dopo mille peregrinazioni da una regione all’altra, da uno stato all’altro, da un’abitazione all’altra, ho sentito forte la necessità di radicarmi nel mio luogo di nascita a me totalmente estraneo. Ho capito profondamente che la nostra vera casa siamo noi.
Così, facendo queste riflessioni, sono nate La casa che sono e la gente del Sud
Tremami è una poesia d’amore, nata in un momento di particolare malattia della mia intelligenza …. perché tutti quando ci innamoriamo diventiamo irrazionali e facciamo le più grandi cretinate. Nella mia vita ho amato tantissimo. Quello è uno stato di coscienza in cui mi piace tantissimo stare. Devo ringraziare tutte le persone di cui mi sono follemente innamorata perché se non altro sono state utili a farmi creare versi d’amore a profusione.😂
Claudia Liuzzi

Taranto, gennaio 2013

La casa che sono

La casa che porto

non ha bandiera né confini

non conosce

la supplica degli amanti

e ha il sapore

dei sogni bambini

La casa che creo e screo

ha le mani del vento

e s’apre a tesori

che il tempo ha ingoiato

La casa che sono

è la promessa che porta al mare

la forza dell’ulivo

e la corda dell’aquilone

Claudia Liuzzi

 

Milano, dicembre 2016

La gente del sud

Le nuvole del sud

sono le mie nuvole

e le cerco

quando il vento

mi attraversa

Il mare del sud

è il mio mare

e lo cerco

tra le pieghe

dei miei silenzi verdealloro

La gente del sud siamo noi

che ridiamo

anche quando

il succo dei limoni

cola sulle mani

senza pelle

Claudia Liuzzi

 

Spoltore, dicembre 2016

Tremami

Tremami d’amore

quando il vento urla

e tu

non sai domarlo

Tremami

mentre appendi

i tuoi primi passi

nelle trame

delle mie notti

Mischiami

nel sangue e nel vino

nell’alito delle tue albe

e dei tuoi cuscini

Cucimi

nei nostri silenzi perfetti

Traboccami

nelle tue stanze

e fammi universo

e galassia

Claudia Liuzzi